Fagottini di manzo e Taleggio al profumo di lavanda

Fagottini di manzo e Taleggio D.O.P. al profumo di lavanda

 

 Ingredienti per 4 persone

PER LA PASTA: Farina gr 500
Vino bianco secco dl1,
Olio extravergine di oliva dl 1,
Aceto bianco dl 0,5,
Burro fuso gr 50,
Sale gr 20,
Zucchero gr 10,
Acqua,

PER LA SALSA:
Latte dl 3,
Taleggio D.O.P. gr 100,
Fiori di lavanda gr 30,
Pecorino Romano D.O.P. gr 50,

PER I BRUSCIT:
Rosmarino n1rametto,
Sale,
pepe q.b.
(Farina per stendere la pasta sfoglia se necessario)
Burro chiarificato gr 30,
Salsa pomodoro gr 50,
Vino bianco dl 1,
Aglio 1 spicchio,
Olio per friggere 2l,
Polpa di vitello gr 350

Preparazione

Tritare tutta la carne a grossolanamente e tenere da parte. Tritare l’aglio e sfriggerlo in una padella con il burro, quindi aggiungere la carne e scottarla velocemente. Sfumare col vino bianco e quando l’alcool evapora aggiungere la salsa di pomodoro e far cuocere almeno 20 minuti aggiungendo un pò d’acqua se il sugo asciuga troppo.  A fine cottura far raddensare sul fuoco la salsa facendo evaporare l’acqua(attenzione a non bruciare il composto).Regolare di sale pepe ed aromatizzare con il rosmarino tritato finemente e far raffreddare completamente.In una bastardella unire alla farina il vino bianco, il burro fuso, l’olio extravergine, l’aceto, il sale e lo zucchero e impastare avendo cura di aggiungere all’occorrenza poca acqua fino ad ottenere una pasta morbida e omogenea; lasciar riposare in frigorifero per 30 minuti circa. Stendere la pasta a ½ cm di spessore, tagliarla a cerchi di 12 cm di diametro con un coppa pasta.Porre al centro del dischetto un po di bruscit e richiudere a mezzaluna sigillando molto bene i lati. Scaldare il latte con i fiori di lavanda, quindi filtrarlo e versarlo sul Taleggio D.O.P. e lasciare che il formaggio si sciolaga nel liquido, quindi aggiungere il pecorino grattugiato.Scaldare l’olio e friggere i fagottini, scolarli e asciugarli. Nappare un piatto con la salsa al taleggio e adagiarvi 2 fagottini per piatto.
Servire i fagottini di manzo e taleggio caldi.

Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Categorie